Loading...

Media

Post

The Best Italian Sailors 2018

I cento velisti più forti d’Italia

Come si può raccontare agli amici e a tutte le persone che ti seguono da diverso tempo, che sei stato candidato fra i 100 migliori velisti dell’anno dopo il tuo giro d’Italia in Solitaria? E’ quello che abbiamo chiesto al nostro socio Marco Rossato…

Rossato Marco

La risposta: 
Quando mi hanno detto di essere stato candidato fra i cento migliori velisti dell’anno non ci credevo, pensavo ad una presa in giro dei miei più cari amici ed amiche.
Poi mi hanno passato la rivista e non solo ero candidato ma lo ero in mezzo a nomi della storia velica Italiana, per intenderci, velisti come Enrico Zennaro, Vasco Vascotto, Mauro Pellaschier, Giovanni Soldini, Max Sirena e non ultimo il caro amico Andrea Stella con l’omonima associazione Lo Spirito di Stella, come fai allora non sentirti al settimo cielo? Come fa non venirti voglia di fare ancora meglio la prossima volta? La mia è già una gigantesca vittoria essere inserito in queste pagine e sarà ancora più soddisfacente, riuscire a tornarci per sfide ed imprese sempre più grandi che mi attendono dal 2019 e per i successivi 4 anni.
Come ci si sente? Non so rispondervi ora in modo corretto, le soddisfazioni che in questi mesi mi stanno arrivando per il viaggio che ho compiuto, (del quale non sono soddisfatto al 100% e solo perché voglio sempre il massimo e non mi so accontentare; forse è per questo che sono un gran rompiscatole) sono comunque tante.
C’è chi pensa che mi stia montando la testa, c’è chi si riempie la bocca di mille miei pensieri che però non ho mai espresso… invece è tutt’altra cosa. La gioia più grande è ogni qual volta ricevo un messaggio di una mamma che mi dice di aver visto il figlio attaccato alla tv o computer per seguirmi e di vedermi come una specie di super eroe… è li che mi riempio di gioie, è li che mi sento felice. (un po’ rivedere me quando guardo le straordinarie avventure di Alex Thomson per intenderci, il mio super eroe del mondo vela…).
Forse è questo che mi mette nella condizione di voler fare ancora meglio nel proseguo dei progetti Sail4All promossi dall’associazione I Timonieri Sbandati, forse è questo che mi piace alla fine di tutto, l’aver regalato emozioni.
Ed è ciò che intendo continuare a fare grazie a questo sport che sa regalare faticosissime gioie, esperienze che auguro a tutti di poter fare nella vita.
Di queste vittorie vorrei ringraziare non solo la mia associazione di Timonieri Sbandati, gli amici e la famiglia, ma anche tutti gli SPONSOR e tutte le Istituzioni sportive e del mare che mi hanno concesso il loro patrocinio e in special modo Assonautica e tutte le sezioni della LegaNavaleItaliana che mi hanno ospitato e la sezione dove sono socio da diverso tempo, LNI di Padova.
Marco Rossato

Per votare il nostro socio Marco Rossato, cliccate nel link qui sotto e poi dove indichiamo sull’immagine con la freccia rossa.

http://velistadellanno.giornaledellavela.com/contestants/rossato-marco/

 

Dove e Quando Votare: 
Dal 30 gennaio alle 13.00 si può votare. 
Quest’anno possono essere assegnati fino a un massimo di tre voti per candidato!
La prima fase di votazioni si chiuderà il 15 febbraio alle ore 12, passano il turno i primi 50 candidati. http://velistadellanno.giornaledellavela.com/

Trovi tutti i candidati qui: http://velistadellanno.giornaledellavela.com/i-candidati/
il nostro socio Marco Rossato lo troverai al numero 75
In bocca al lupo a tutti i candidati! 
I Timonieri Sbandati Asd

 


349 Condivisioni
Font resize
Contrast